Alfabeto della terra e della tavola
14.04.15

Alfabeto della terra e della tavola

La terza serata del ciclo di incontri "Alfabeto della terra e della tavola" è intitolata “V di vite e vino” e si terrà mercoledì 22 aprile a partire dalle ore 19.45 in Tipoteca Auditorium.  

In compagnia di Danilo Gasparini, docente universitario e ospite fisso della trasmissione televisiva Geo&Geo, si percorreranno le tappe più importanti nella storia della domesticazione della vite e della produzione del vino, uno dei marcatori sociali più importanti adottato dalla civiltà greco-romana come segno distintivo di civiltà e sacralizzato dalla chiesa nel rito dell’eucarestia. Si seguirà poi la storia del vino nelle città italiane, fino a Venezia, nei paesaggi delle piantate e delle rive, nei suoi momenti di crisi dovuti alle fitopatologie, fino ai trionfi attuali. 

A questo incontro saranno presenti Cristina Bottura, scienziata dell’alimentazione, Maria Menatta, che leggerà dei testi scelti, e due vignerons dalla storia intrigante: Loris Follador dell’azienda Costepiane di Santo Stefano di Valdobbiadene e Ida Agnoletti di Selva del Montello:  il bianco e il nero. 

A seguire una cena legata ai vini in degustazione, presso il ristorante “le Corderie” di Cornuda. I partecipanti saranno avvolti dai sapori dei piatti studiati e preparati per l’occasione dalla chef Cristina Colle. 

Al termine di ogni incontro sarà dato in omaggio un elegante taccuino, che riassume i contenuti dell’argomento trattato. Il taccuino sarà stampato in tiratura limitata da Tipoteca. 

Le serate prevedono la prenotazione obbligatoria e non sono vincolanti per quelle successive.